Skip to main content
News

Rigenerazione urbana/Rigenerazione umana

Il 19 e 20 giugno Fotografia Europea ospita la prima tappa del progetto Reset. Sistema Sistema Festival Fotografia racconta la società contemporanea, progetto vincitore dell’avviso pubblico “Strategia Fotografia 2020” promosso e sostenuto dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura e che Fotografia Europea ha vinto insieme a Cortona On The Move, Si Fest, Festival della Fotografia Etica e Photolux.

La due giorni vede una serie di interventi sul tema Rigenerazione urbana / Rigenerazione umana, dove mettere a confronto urbanisti e architetti con la visione artistica dei fotografi, con uno sguardo sul futuro e il punto di vista dei sognatori.

Programma

SABATO 19 GIUGNO
ore 11 – Nuovo paesaggio del lavoro
Il fotografo Michele Borzoni dialoga con Giovanna Calvenzi
ore 12 – Empatia Creativa
Lectio magistralis dell’Architetto Mario Cucinella

DOMENICA 20 GIUGNO
ore 11 – Città Aumentate per il Neoantropocene
Lectio magistralis dell’Architetto Maurizio Carta
ore 12 – La Natura come testo
Il fotografo Vincenzo Castella dialoga con Walter Guadagnini


Grazie alla collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Reggio Emilia la partecipazione prevede il riconoscimento di due cfp agli architetti iscritti.

Il tema di Fotografia Europea quest’anno è tratto da una filastrocca di Gianni Rodari e vuole risuonare, in tempi così difficili, come una chiamata al coraggio del sogno: Sulla luna e sulla terra, fate largo ai sognatori! 23 mostre, di cui sette all’aperto e le altre in sei sedi cittadine. 

Ingresso gratuito su prenotazione

Scarica il programma

Info: www.fotografiaeuropea.it

Fotografia Europea

Fotografia Europea

Fotografia Europea è un festival internazionale dedicato alla fotografia contemporanea, promosso da Fondazione Palazzo Magnani e Comune di Reggio Emilia. Nato nel 2006, si svolge annualmente a Reggio Emilia in diversi luoghi della città, pubblici e privati, formali e informali. Caratterizzata da un approccio interdisciplinare, la manifestazione va ad approfondire ogni anno un tema specifico attraverso un nucleo centrale di grandi mostre e un ricco programma di eventi, che comprende incontri con gli artisti, conferenze, workshop e spettacoli site specific. Arricchisce il programma il circuito OFF: un’offerta di mostre e eventi disseminata nel territorio e promossa in modo indipendente da gallerie, associazioni, istituzioni pubbliche e soggetti privati. Fotografia Europea è anche una collezione permanente: dalla sua prima edizione son state acquisite oltre 1.000 opere.