Il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo ha pubblicato il suo piano strategico per la valorizzazione della fotografia in Italia.

Fra i vari settori d’intervento del Piano c’è anche il sostegno a manifestazioni culturali nel campo della fotografia, al fine di promuoverne la diffusione, la ricerca e la sperimentazione. La stesura del Piano strategico di sviluppo della fotografia ha comportato un lungo lavoro, partito nella primavera 2017 con la costituzione di una Cabina di regia per la fotografia, gli Stati generali della fotografia e diciannove incontri pubblici sul territorio nazionale. Sono stati coinvolti quattrocento operatori del settore (operatori del settore, fotografi, curatori, editori, direttori di musei e istituzioni) per elaborare un piano strategico per tutelare e valorizzare la fotografia in Italia sia come patrimonio storico sia come linguaggio contemporaneo.

Da un po’ di tempo i festival di fotografia hanno deciso di sedersi intorno a un tavolo per condividere riflessioni e criticità, con la volontà di ideare e  creare un percorso condiviso nel panorama della fotografia in Italia.

Siamo quindi oggi felici e orgogliosi di leggere che il Ministero si impegna a sostenere i festival fotografici in Italia, riuniti nella Associazione Sistema Festival Fotografia. Una collaborazione sinergica e la definizione di standard qualitativi permetteranno di affermare una crescita a livello nazionale e internazionale della cultura fotografica.

Scarica il Piano strategico di sviluppo della fotografia.

SFF

SFF